News

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget

Milazzo, il sindaco: "pronto ad iniziative anche drastiche"

Allerta positivi Covid a Milazzo

Il sindaco Midili: "pronto ad iniziative anche drastiche nei confronti di chi continua a riunirsi nei luoghi di aggregazione cittadini senza mascherina e senza rispettare le norme antiassembramento".

Piazze e strade movida
La parola al sindaco Midili. Toccherebbe al primo cittadino individuare i luoghi a rischio delle città e ai questori, in sede di comitato provinciale ordine e sicurezza, disporre le forze dell'ordine necessarie, con l'ausilio dei contingenti dell'esercito già previsti nell'ambito dell'operazione Strade sicure, per far rispettare i divieti. 

Tutela della salute pubblica
Tenuto conto che l’intervento potrebbe essere diretto a una mitigazione del rischio di contagio da COVID-19, e che, pertanto, la sua finalità ispiratrice risiederebbe nella tutela della salute pubblica, il relativo strumento di declinazione sembrerebbe da individuarsi nelle ordinanze del Sindaco, quale Autorità sanitaria locale nonché, in qualità di ufficiale di governo allo scopo di fronteggiare, in tali contesti, situazioni potenzialmente lesive anche della sicurezza primaria.

Individuare aree a rischio
Al sindaco Midili, insieme ai rappresentanti dell'autorità sanitaria, spetterebbe individuare le aree urbane a rischio e in sede collegiale, di comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, valutare l'opportunità di chiudere in tutto o in parte, solo alcuni giorni della settimana e in alcuni orari. 

Riunione tecnica
La definizione della forza pubblica, da impiegare nell’espletamento dei servizi, potrebbe essere oggetto di apposita riunione tecnica di coordinamento che i questori organizzeranno con le forze dell’ordine e gli altri attori della sicurezza territoriale, anche ai fini dell’individuazione delle aliquote di polizia locale che integreranno il dispositivo.

Posta un commento

1 Commenti

  1. francesca a.29/12/20, 10:06

    Persone incivili che non rispettano la salute altrui.
    Condivido in pieno i provvedimenti da parte del sindaco.

    RispondiElimina