News

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget

Elezioni Milazzo, comizio di chiusura di Lorenzo Italiano


Elezioni Milazzo, comizio di chiusura di Lorenzo Italiano 

Si è conclusa nella serata di ieri, in Marina Garibaldi, la campagna elettorale di Lorenzo Italiano. Accompagnato dagli assessori designati: Giosj Gitto, Giuseppe Spoto, Irene Torre, Maurizio Capone e da alcuni consiglieri, il candidato a sindaco ha illustrato alla piazza il percorso elettorale effettuato nei vari quartieri della città e le centinaia di persone incontrate. 

“Noi siamo qui, Lorenzo è qui”. 

Parole che ricalcano l’impegno e la determinazione nel voler rinnovare la città perché “Milazzo è dei milazzesi”. 

Ad una piazza piena di sostenitori ha esposto vari punti del suo programma, evidenziando come “la città soffre a causa di una disorganizzazione dei servizi” ma soprattutto delineando come le vecchie amministrazioni hanno lasciato allo sbaraglio sia alcune categorie di lavoratori sia la costruzione di certe opere pubbliche. “Noi abbiamo bisogno di certezze, non di slogan. Noi siamo uomini del fare”. 

La volontà di Lorenzo Italiano è quella di “portare la città ad essere il fiore all’occhiello della provincia di Messina”. “Il sindaco va scelto e siete voi a sceglierlo, perché nessuno di voi deve avere rimorsi nel dire che è stato imposto”. 

Fa presente ai concittadini l’importanza del voto nei confronti del sindaco poiché “è il garante di tutti voi”.

Posta un commento

0 Commenti