News

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget

Milazzo. CoronaVirus, Sospensione Tributi per Famiglie e Attività

Riunione della cabina di regia. Sospensione invio bollette

Sospensione dei tributi almeno sino ad ottobre. Una volontà più volte annunciata dalle forze politiche cittadine che si è concretizzata ieri pomeriggio quando si è svolta la prima riunione della cabina di regia tra Amministrazione e Consiglio comunale costituita per fronteggiare l’attuale emergenza Covid 19.

Presenti in aula consiliare il sindaco Giovanni Formica, gli assessori Ginevra Schiavon, Pierpaolo Ruello, Salvo Presti e Giovanni Di Bella, il presidente del Consiglio comunale, Gianfranco Nastasi, i consiglieri comunali Paola Abbagnato, Massimo Bagli, Maria Magliarditi, Carmen Manna, Alessandro Oliva, Rosario Piraino e Mario Sindoni, il comandante della Polizia Locale Giuseppa Puleo, esponenti della Protezione Civile, Croce Rossa Italiana, del Centro di solidarietà e i consiglieri.

Ciascun per la parte di competenza ha rappresentato le esigenze e soprattutto sono state rilevate le difficoltà esistenti con l’auspicio che le istituzioni assicurino il massimo sostegno ai cittadini.

Quindi la proposta di alleviare la pressione fiscale viste le scadenze ormai prossime relative a diversi tributi e la decisione, condivisa in maniera unanime, di non emettere bollette dei tributi comunali fin al 30 ottobre in modo da dare sollievo alle famiglie e alle attività commerciali.

Oggi, sempre alle 16, è in programma la riunione della seconda cabina di regia che dovrà gestire la complicata fase due, ovvero quella del riavvio delle varie attività produttive.

Ai lavori, presieduti sempre dal sindaco, interverranno l’assessore allo sviluppo economico, rappresentanti del consiglio comunale, di commercianti, artigiani, industrie, strutture ricettive (alberghi e B&B), pescatori, liberi professionisti e Area marina protetta.

Posta un commento

0 Commenti