News:

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget

Raccolta Rifiuti Milazzo, Situazione Critica tra Lacune e Inciviltà


Foto ore 9:00 del 26 Luglio 2018 - Via Risorgimento - Milazzo (Me)

Cresce la raccolta differenziata ma centro di Milazzo è pieno di rifiuti. Protestano cittadini e commercianti.

La raccolta differenziata a Milazzo è ancora a livelli bassi ma fa registrare un’incoraggiante crescita. Un dato che arriva nonostante molte lacune e che però si vanno ad aggiungere all'inciviltà dei cittadini e turisti. 

Il centro della città, dove è attiva la raccolta porta a porta, è però da tempo pieno di rifiuti: sacchi di immondizia ai bordi delle strade, sui marciapiedi, fuori dai secchi che spesso sono colmi. I commercianti e residenti lamentano una raccolta troppo lenta, una buona percentuale dei milazzesi ritiene che i cittadini abbiano bisogno di più informazione sul tema della raccolta e denuncia comportamenti incivili.

Nonostante alcune criticità la risposta della cittadinanza risulta sempre più consapevole e attiva, con una correttezza negli orari di conferimento sempre maggiore. Molti sono pero i commercianti e cittadini che lamentano però “tasse altissime e servizio scarsissimo". 

La scomparsa dei cassonetti non è andata di pari passo con la messa a regime del servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti, questo è evidente. Cassonetti che forse potrebbero essere ricollocati al fine di un maggiore decoro, solo per le ore di raccolta in via sperimentale. 

Un servizio di raccolta ( supponiamo ) non a regime, che comporta conseguenti problemi di gestione e va a ricadere sul decoro urbano, nel tempo può diventare uno spreco e un danno all'immagine per una città come Milazzo che vorrebbe puntare al turismo avendo tutti i requisiti come, le bellissime spiagge e il notevole bagaglio storico-culturale.

Portare la raccolta differenziata a livelli sempre più alti, significa poter puntare su quella sana, conveniente e virtuosa gestione. Un passo avanti importante, ma che occorre coltivare con lo sviluppo del servizio e dei progetti al fine di avere una Milazzo più pulita e l'abbattimento della tassa sui rifiuti.

Tanti sono gli attacchi come quello di Giuseppe Marano che critica fortemente l'operato di questa amministrazione sulle politiche ambientali e le gare di appalto e le perizie sul tema della raccolta differenziata dimostrano pienamente ciò che sostengo, i rifiuti - continua Marano - nelle isole ecologiche che si rispettano al nord Italia non stanno assolutamente a terra ma nei dovuti cassonetti

foto facebook - Giuseppe Marano

Posta un commento

0 Commenti