News

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget

Fidapa Milazzo, Rinnovo del Direttivo per il Biennio 2017-19


Fidapa Milazzo: rinnovo cariche sociali biennio 2017-19

Il nuovo direttivo Fidapa Milazzo

FIDAPA MILAZZO rinnovo cariche sociali 2017-2019
Si sono svolte, presso la saletta del Ristorante “Il covo del Pirata”, in presenza dell’attuale Presidente di Sezione Giulia Rigano e della Segretaria del Distretto Sicilia Maria Ciancitto, le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali per il biennio 2017-2019 della Fidapa BPW Italy Sezione di Milazzo.
Questo il nuovo direttivo che coordinerà la sezione di Milazzo dal 1 Ottobre 2017 al 30 Settembre 2019: 
Presidente Carmen Sottile,
vice presidente Marinella Catalfamo, 
segretaria Graziella Cuzzupè, 
tesoriera Natascia Fazzeri. 
Le revisori dei conti sono: Maria Rosaria Cusumano, Angelica Furnari e Maria La Malfa. 
Le consigliere sono: Ivana Bonaccorsi, Giovanna Maio, Antonietta Micali, Cristina Palazzolo, Carmelita Silipigni e Francesca Sindoni. 

Un bilancio positivo quello della presidenza di Giulia Rigano che, in questo biennio aprendosi alla comunità e valorizzando i talenti delle socie, ha messo in rilievo l’impegno della sezione a favore dell’informazione e sensibilizzazione su temi come la violenza di genere, la dispersione scolastica, la prevenzione in tema di salute e benessere e la valorizzazione della cultura e della tutela del territorio con i progetti realizzati e quelli in fase di realizzazione.

Assieme alla realizzazione del Progetto FIDAPA “Ma non mi chiamare Amore” ideato e gestito dalla socia Francesca Sindoni contro la violenza di genere, nato per contrastare gli abusi sui minori, donne e soggetti fragili e sostenuto anche dal Distretto Sicilia con l’obiettivo di informare e divulgare la cultura della prevenzione della violenza di genere, lavorando in rete con le sezioni del distretto in modo da coprire l’intero territorio regionale. Ricordiamo il progetto “Aiutiamo un bambino a studiare” nato da un idea della socie Laura Incandela e Mariella Morabito che ne è referente, giunto in questo biennio alla 5° edizione, con l’obiettivo di garantire il diritto allo studio e contrastare la dispersione scolastica nel nostro territorio e che prevede l’assegnazione di borse di studio ad alunni meritevoli ed in condizioni economiche disagiate che frequentano le scuole del comprensorio mamertino. 

Il progetto “Salute e Benessere” gestito dalle socie Cristina Palazzolo e Anna Bonanno con una serie di incontri di approfondimento volti a sensibilizzare innanzitutto i giovani all’importanza della prevenzione di alcune delle patologie più comuni, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di una consapevolezza e di un’assunzione personale di responsabilità nei confronti della propria salute adottando un sano e corretto stile di vita. 

Recentemente è stato organizzato il convegno sulla “Legittima difesa...riforma necessaria?” con la collaborazione della socia Maria Rosaria Cusumano presso l’Aula Magna dell’I.T.T. “E. Majorana” di Milazzo.Un tema di grande attualità legato alla sicurezza dei cittadini, mentre in quei giorni imperversava il dibattito politico e mediatico tra chi voleva "rinforzare" la legittima difesa tutelando al massimo l'inviolabilità del domicilio, inasprendo le pene ed escludendo il c.d. eccesso colposo e chi, invece, aveva assunto posizioni più garantiste.

Ultima ma non meno importante, la collaborazione della Fidapa mamertina alla rassegna estiva culturale per 'Una cittá che legge' promossa dall'Assessorato ai Beni Culturali e Pubb. Istruzione della Cittá di Milazzo.In calendario sabato 1 Luglio 2017 alle 19 ritorna con la presentazione del libro l'incontro "Un'invincibile estate" di Filippo Nicosia, ed. Giunti presso il giardino letterario di Villa Vaccarino.
Pubblicato da Stefano Lo Presti 




Posta un commento

0 Commenti