News

6/recent/ticker-posts

Header Ads Widget

Pasta al pesce spada e melanzane, la ricetta


Pasta con pesce spada e melanzane

INGREDIENTI
400 g di pasta
1 melanzana tonda viola chiaro
500 g di pesce spada a fette
1 bicchiere di vino bianco secco
2-3 pomodori pelati tagliati a dadini
menta fresca
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Usare n formato di pasta di origine siciliana ma diffuso in buona parte del Sud d'Italia. Il nome già descrive la tipologia di pasta, importante che sia casereccia. 

In questa ricetta ve le proponiamo al pesce spada e melanzane, un sugo che utilizza due ingredienti chiave della cucina siciliana.
 
Le melanzane più adatte per questa ricetta sono quelle tonde e di colore viola chiaro, sono meno amare rispetto a quelle scure e hanno una polpa più asciutta che le rende ideali per la frittura. 
 
La melanzane sono fra le verdure più amate. Abbiamo raccolto 30 ricette facili e gustose per chi desidera approfittare della stagionalità di questo ortaggio benché ormai si trovi in vendita tutto l'anno. 
 
Un'altra modalità veloce e gustosa per condiere le casarecce è con bottarga, pinoli e scorza di limone. Sempre vincente l'abbinamento delle casarecce alla crema di ceci e gamberi!

PREPARAZIONE

1
Per preparare la pasta al pesce spada e melanzane cominciate dalle melanzane. Privatele dell'estremità e tagliatele a dadini grossolani. Trasferiteli in un piatto, salateli con sale grosso e lasciateli riposare per almeno 30 minuti in modo che perdano l'acqua. Nel frattempo tagliate il pesce spada a dadini e rosolatelo in una padella antiaderente con olio d'oliva. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

2
Aggiungete i pelati tagliati sempre a dadini, salate, pepate e cuocete per 15 minuti. Unite la menta spezzettata con le mani e lasciate insaporire. Nel frattempo lavate le melanzane per rimuovere il sale, tamponatele con carta da cucina e friggetele in padella con olio d'oliva fino a quando saranno belle dorate.

3
Unite le melanzane alla padella con il condimento di pesce spada, aggiungete anche le casarecce che avrete lessato e scolato ben al dente, e saltate per qualche istante. Trasferite nei piatti da portata con menta fresca e servite subito.

Posta un commento

0 Commenti